Logo Ecomuseo

VILLA CARCINA - Il ponte di Pregno

Lo storico ponte di Villa Carcinaattraversa il Mellaall'altezza della frazione di Pregno; chi risale la Valle Trompia lo incontra sulla destra, un poco discosto rispetto al nuovo ponte su cui passa la strada provinciale. E' un largo ponte in pietra a tre arcate, carreggiabile, su cui fino al 1970 transitava la principale via di collegamento tra la città di Brescia e la valle.
La storia del ponte di Pregno è costellata da una serie di devastazioni dovute alle frequenti piene del fiume Mella e altrettante ricostruzioni, con il seguito di lunghe dispute tra gli abitanti delle diverse frazioni del comune circa il luogo più adatto alla sua collocazione, in un intreccio che vede spesso contrapporsi interessi pubblici e interessi privati. In effetti, la scelta della località non poteva essere lasciata al caso, ma doveva essere attentamente valutata in relazione alla qualità delle rive, alla portata e all'andamento del fiume, e, naturalmente, alla facilità di accesso per la maggior parte della popolazione. La zona di Pregno sembrava rispondere a tutte queste esigenze; inoltre la presenza di un ponte in questa località, per quanto soggetto ai capricci del fiume, consentiva di evitare il passaggio sulla famigerata strada "della Pendezza" che costeggiava il fiume, pericolosa per gli uomini e per gli animali che vi transitavano, ma unica via altrimenti percorribile per raggiungere la città.
Nell'archivio storico comunale è particolarmente abbondante, lungo tutto l'Ottocento, la documentazione relativa alle opere di costruzione , manutenzionee rafforzamentodel ponte di Pregno. Dopo l'ultima ricostruzione, portata a termine negli anni Ottanta del XIX secolo dall'imprenditore di Federico Bagozzi, il ponte appare così come lo possiamo vedere ancora oggi.
Numerose sono anche le testimonianze documentali relative ad altri ponti esistenti sul territorio comunale, primo fra tutti il ponte che congiunge le due frazioni di Carcina e Cailina.

saperne

 

 

Un territorio, un patrimonio:

la Mappa di Comunita'

Contattaci

 
 
Ecomuseo-di-Valle-Trompia
logo-ecomuseo-regione

ECOMUSEO DI VALLE TROMPIA - LA MONTAGNA E L'INDUSTRIA
Complesso conventuale di Santa Maria degli Angeli - via San Francesco d'Assisi - 030 8337424  
Tutti i contenuti sono di proprietà della Comunità Montana di Valle Trompia © 2014,2015 - realizzazione uovodicolombo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookies

I cookies sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'Utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.

Il Sito utilizza:

cookies di sessione utilizzati per la gestione del servizio di autenticazione strumentale all’accesso alle aree riservate del Sito; i cookies di autenticazione consentiranno la memorizzazione temporanea dell’username e della password scelti per l’accesso all’area riservata del Sito;
cookies analytics utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli Utenti e su come gli stessi visitano il Sito; i cookies analytics consentono, tra l’altro, la raccolta e l’elaborazione dei dati di navigazione dell’Utente, tra cui gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'Utente; i dati sono raccolti all’unico fine di elaborare informazioni statistiche anonime sull'uso del Sito e per verificare il corretto funzionamento dello stesso; i dati di navigazione potrebbero essere utilizzati in vista dell’identificazione dell’Utente solo nel caso in cui ciò fosse necessario per l’accertamento di reati di natura informatica.
I cookies utilizzati dal Sito non consentono la raccolta di informazioni personali relative all’utente e si cancellano automaticamente con la chiusura del browser di navigazione.

L’Utente può scegliere di abilitare o disabilitare i cookies intervenendo sulle impostazioni del proprio browser di navigazione secondo le istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori. La disabilitazione dei cookies di sessione comporterà l’impossibilità per l’Utente di autenticarsi in vista dell’accesso all’area riservata del Sito.