Logo Ecomuseo

VALTROMPIA - Metallicus, laboratorio di materiali metallici

Metallicus è un laboratorio di manipolazione di materiali metallici proposto dall'Associazione Treatro TerrediConfine per gli alunni della scuola dell'obbligo.
Nella cultura valligiana da sempre si associa il ferro alla fatica, al lavoro della miniera, all’industria metallurgica ed alla fabbricazione di armi. La sua importanza per l’ economia locale ha messo in secondo piano un utilizzo meno legato alla produzione ma più all’evento artistico, come espressione del fermento creativo. Incisori, grandi incisori famosi nel mondo fin dai tempi della Repubblica veneta decoravano le armature, le armi ed oggi la tradizione continua o si è sviluppata nel design industriale degli oggetti domestici. Ma il ferro può essere utilizzato per dar luogo a qualche cosa di irripetibile, frutto della fantasia creativa dell’artista che lo manipola, lo forgia, lo modifica dal suo aspetto primordiale. Diversi artisti del passato e contemporanei lo hanno fatto.
La proposta didattica si compone di laboratori, in uno spazio attrezzato con tavoli-banchi e pannelli esplicativi da allestire in qualsiasi aula scolastica momentaneamente vuota, in cui vengono presentate le metodologie di lavoro di tre artisti che in diversa maniera hanno utilizzato il ferro.
Nella fattispecie dell’artista americano ma francese di adozione Calder e di due artisti bresciani, noti anche a livello internazionale, il nostro conterraneo Vito Piotti e la camuna Franca Ghitti.
Quindi per il primo vengono analizzate le strutture mobili, esposte in diversi musei, come esempio di arte astratta; per la Ghitti l’escursus didattico-creativo elabora il percorso di una mostra tenuta alcuni anni fa in città, a palazzo Martinengo sede dell’Amministrazione provinciale, in cui astrazione e realismo si fondano in un connubio di non difficile lettura; infine per Piotti riferimento didattico-espressivo resta il suo poetico realismo nell’uso della materia.
 

Tags: Valtrompia, la via del ferro e delle miniere, Teatro, Associazione Treatro Terre di Confine

Un territorio, un patrimonio:

la Mappa di Comunita'

Contattaci

 
 
Ecomuseo-di-Valle-Trompia
logo-ecomuseo-regione

ECOMUSEO DI VALLE TROMPIA - LA MONTAGNA E L'INDUSTRIA
Complesso conventuale di Santa Maria degli Angeli - via San Francesco d'Assisi - 030 8337424  
Tutti i contenuti sono di proprietà della Comunità Montana di Valle Trompia © 2014,2015 - realizzazione uovodicolombo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookies

I cookies sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'Utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.

Il Sito utilizza:

cookies di sessione utilizzati per la gestione del servizio di autenticazione strumentale all’accesso alle aree riservate del Sito; i cookies di autenticazione consentiranno la memorizzazione temporanea dell’username e della password scelti per l’accesso all’area riservata del Sito;
cookies analytics utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli Utenti e su come gli stessi visitano il Sito; i cookies analytics consentono, tra l’altro, la raccolta e l’elaborazione dei dati di navigazione dell’Utente, tra cui gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'Utente; i dati sono raccolti all’unico fine di elaborare informazioni statistiche anonime sull'uso del Sito e per verificare il corretto funzionamento dello stesso; i dati di navigazione potrebbero essere utilizzati in vista dell’identificazione dell’Utente solo nel caso in cui ciò fosse necessario per l’accertamento di reati di natura informatica.
I cookies utilizzati dal Sito non consentono la raccolta di informazioni personali relative all’utente e si cancellano automaticamente con la chiusura del browser di navigazione.

L’Utente può scegliere di abilitare o disabilitare i cookies intervenendo sulle impostazioni del proprio browser di navigazione secondo le istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori. La disabilitazione dei cookies di sessione comporterà l’impossibilità per l’Utente di autenticarsi in vista dell’accesso all’area riservata del Sito.