Logo Ecomuseo

GARDONE V.T. - La Valle di Inzino

Ambiente, paesaggio, svago ed escursionismo in una località incontaminata e affascinante.
Dalla frazione di Inzino di Gardone V.T. si estende la valle omonima, che risale le falde del M. Guglielmo fino all'altezza di Croce di Marone e, poco più in alto, delle malghe del versante meridionale.

Abbandonato l'abitato, l'ambiente diviene presto selvaggio. Il sentiero ora si intreccia con il torrente Re  (termine che deriva dal latino "rio"), ora si eleva sulle pareti rocciose permettendo di attraversare un ambiente molto affascinante, tanto da risultare una delle mete predilette della popolazione locale e non solo, sia da parte degli amanti dell'escursionismo, sia da chi desidera – nei mesi più caldi – godere della frescura dell'ombra e delle abbondanti acque.
Lungo l'itinerario di incontra, in una piccola grotta, la Madonnina dei sette Re, che ricorda il numero degli attraversamenti del corso del torrente prima di raggiungere il Passo del Diavolo, il punto più stretto della valle.
Sebbene la valle fosse un tempo percorsa dai carbonai e dalle persone dirette alle malghe o in Croce di Marone in quanto valico per l'area dell'alto Sebino, oggi sono molto rari i segni delle attività produttive e la presenza umana si è ridotta all'utilizzo del sentiero per motivi escursionistici. La verticalità del versante e l'assenza di una strada che permetta l'esbosco ostacolano, infatti, lo sfruttamento boschivo.
La frequentazione escursionistica è tale che a livello del tutto informale si è sviluppata una certa competizione tra appassionati riguardante i tempi di risalita della valle a ritmo di corsa: circa 30 minuti rispetto alle 2 ore del normale passo escursionistico.
Dagli anni '70, inoltre, si è aperta nella parte più prossima all'abitato, una palestra di arrampicata con molte vie, intensamente frequentata da appassionati non solo locali.
 
contentmap_plugin

Tags: Gardone V.T., bosco, Acqua

Un territorio, un patrimonio:

la Mappa di Comunita'

Contattaci

 
 
Ecomuseo-di-Valle-Trompia
logo-ecomuseo-regione

ECOMUSEO DI VALLE TROMPIA - LA MONTAGNA E L'INDUSTRIA
Complesso conventuale di Santa Maria degli Angeli - via San Francesco d'Assisi - 030 8337424  
Tutti i contenuti sono di proprietà della Comunità Montana di Valle Trompia © 2014,2015 - realizzazione uovodicolombo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookies

I cookies sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'Utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.

Il Sito utilizza:

cookies di sessione utilizzati per la gestione del servizio di autenticazione strumentale all’accesso alle aree riservate del Sito; i cookies di autenticazione consentiranno la memorizzazione temporanea dell’username e della password scelti per l’accesso all’area riservata del Sito;
cookies analytics utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli Utenti e su come gli stessi visitano il Sito; i cookies analytics consentono, tra l’altro, la raccolta e l’elaborazione dei dati di navigazione dell’Utente, tra cui gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'Utente; i dati sono raccolti all’unico fine di elaborare informazioni statistiche anonime sull'uso del Sito e per verificare il corretto funzionamento dello stesso; i dati di navigazione potrebbero essere utilizzati in vista dell’identificazione dell’Utente solo nel caso in cui ciò fosse necessario per l’accertamento di reati di natura informatica.
I cookies utilizzati dal Sito non consentono la raccolta di informazioni personali relative all’utente e si cancellano automaticamente con la chiusura del browser di navigazione.

L’Utente può scegliere di abilitare o disabilitare i cookies intervenendo sulle impostazioni del proprio browser di navigazione secondo le istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori. La disabilitazione dei cookies di sessione comporterà l’impossibilità per l’Utente di autenticarsi in vista dell’accesso all’area riservata del Sito.