Logo Ecomuseo

MARCHENO - La Valle di Vandeno

Una valle laterale ricca di segni naturali e antropici.
 
Incassata tra la Punta Ortosei e la Corna di S. Emiliano, in comune di Marcheno, si trova la valle di Vandeno (Vandé, in dialetto), interessata alcuni anni fa da un particolare progetto  di valorizzazione e di semplice allestimento didattico-culturale da parte della locale Scuola secondaria di primo grado.
La valle è attraversata da un torrente di modesta portata ma permanente, e per questo è molto frequentata soprattutto nei mesi estivi da chi ricerca un po' di frescura e dai ragazzi che vi fanno il bagno realizzando piccole dighe.
Un facile sentiero segue la direzione est-ovest della valle mantenendosi appena sopra il torrente nella parte bassa, mentre poi si innalza fino a raggiungere la prativa località Grassi, dove si incontrano i confini comunali di Marcheno, Sarezzo e Lumezzane e che per i contadini e mandriani costituiva un tempo un importante punto di valico, tanto che già in epoca medievale esisteva nei pressi la chiesa di S. Emiliano e Tirso, con punto di riparo ed ospitalità che ancora nel 1807 serviva "a commodo de' lavoranti ne' boschi e custodi di malghe".
Il suolo è di tipo dolomitico e dalle guglie circostanti degradano abbondanti pietre e ghiaia. La vegetazione ha tendenzialmente un carattere arbustivo (carpino bianco e nero, nocciolo e altri arbusti che si adattano ad un suolo povero). Ciò nonostante, nel passato la popolazione svolgeva varie attività legate al taglio del bosco e alla carbonizzazione, oggi testimoniate nella decina di pannelli illustrativi collocati lungo il percorso.
Nella vallecola di Vandeno esiste un solo edificio, ormai diroccato: si tratta di una tipica cascina fornita di stalla e fienile, testimone dell'attività pastorale locale. Durante la Resistenza, tale cascina fu punto di riparo per i partigiani della 122 Brigata Garibaldi.
 
La Valle di Vandeno è segnalata in Atlante Bresciano n. 97, inverno 2008 pagg. 28-29.
 
scuola
 
contentmap_plugin

Tags: bosco, Acqua, Marcheno

Un territorio, un patrimonio:

la Mappa di Comunita'

Contattaci

 
 
Ecomuseo-di-Valle-Trompia
logo-ecomuseo-regione

ECOMUSEO DI VALLE TROMPIA - LA MONTAGNA E L'INDUSTRIA
Complesso conventuale di Santa Maria degli Angeli - via San Francesco d'Assisi - 030 8337424  
Tutti i contenuti sono di proprietà della Comunità Montana di Valle Trompia © 2014,2015 - realizzazione uovodicolombo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookies

I cookies sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'Utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.

Il Sito utilizza:

cookies di sessione utilizzati per la gestione del servizio di autenticazione strumentale all’accesso alle aree riservate del Sito; i cookies di autenticazione consentiranno la memorizzazione temporanea dell’username e della password scelti per l’accesso all’area riservata del Sito;
cookies analytics utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli Utenti e su come gli stessi visitano il Sito; i cookies analytics consentono, tra l’altro, la raccolta e l’elaborazione dei dati di navigazione dell’Utente, tra cui gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'Utente; i dati sono raccolti all’unico fine di elaborare informazioni statistiche anonime sull'uso del Sito e per verificare il corretto funzionamento dello stesso; i dati di navigazione potrebbero essere utilizzati in vista dell’identificazione dell’Utente solo nel caso in cui ciò fosse necessario per l’accertamento di reati di natura informatica.
I cookies utilizzati dal Sito non consentono la raccolta di informazioni personali relative all’utente e si cancellano automaticamente con la chiusura del browser di navigazione.

L’Utente può scegliere di abilitare o disabilitare i cookies intervenendo sulle impostazioni del proprio browser di navigazione secondo le istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori. La disabilitazione dei cookies di sessione comporterà l’impossibilità per l’Utente di autenticarsi in vista dell’accesso all’area riservata del Sito.