Logo Ecomuseo

PEZZAZE - La produzione di carbone in Val Cavallina

In certe aree della Valtrompia, l'attività di produzione di carbone si è mantenuta fino agli anni '60 del Novecento, finalizzata al rifornimento di combustibile per i locali industria e artigianato dei metalli. In seguito (ed in particolare con l'abbandono dei magli tradizionali), tale materia prima è stata del tutto sostituita con altri combustibili o forme di produzione di energia e la carbonizzazione è stata completamente abbandonata.

Esiste un solo caso in cui annualmente si svolge la carbonizzazione tradizionale e ciò per iniziativa di Bruno Gipponi di Pezzaze, persona particolarmente interessata alla conservazione di tale tradizione e della memoria di questo mondo. Tale procedimento comporta la realizzazione della catasta di legna fisicamente isolata dall'atmosfera con terriccio, soggetta a combustione lenta (poiàt) e si sviluppa in speciali spiazzi ricavati nel bosco (aiale o iale), in prossimità delle riserve di legna.
Bruno Gipponi conduce tale attività per una produzione di carbone esclusivamente personale, utilizzando generalmente una iale o aia carbonile vicino a casa (Val Cavallina, Pezzaze). Sotto una tettoia ha inoltre allestito una specie di officina-museo all'aperto dedicato a tutti i lavori connessi alla vita rurale, finalizzati a rendere il montanaro autosufficiente nelle sue esigenze tecniche (fabbricazione di attrezzi, fucinatura, carbonizzazione, ecc.). A titolo del tutto gratuito collabora inoltre con alcuni enti pubblici per manifestazioni legate al folclore locale e ha contribuito all'allestimento del Sentiero dei Carbonai nella stessa Val Cavallina, percorso storico-etnografico a valenza educativa e didattica. Presso l'officina-museo riceve inoltre scuole e gruppi per visite didattiche.
Le fotografie si riferiscono alla realizzazione di un poiàt da parte di Bruno Gipponi.
 
scuola

Tags: bosco, Pezzaze, lavoro

Un territorio, un patrimonio:

la Mappa di Comunita'

Contattaci

 
 
Ecomuseo-di-Valle-Trompia
logo-ecomuseo-regione

ECOMUSEO DI VALLE TROMPIA - LA MONTAGNA E L'INDUSTRIA
Complesso conventuale di Santa Maria degli Angeli - via San Francesco d'Assisi - 030 8337424  
Tutti i contenuti sono di proprietà della Comunità Montana di Valle Trompia © 2014,2015 - realizzazione uovodicolombo

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Cookies

I cookies sono piccoli file di testo che i siti visitati inviano al terminale dell'Utente, dove vengono memorizzati, per poi essere ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva.

Il Sito utilizza:

cookies di sessione utilizzati per la gestione del servizio di autenticazione strumentale all’accesso alle aree riservate del Sito; i cookies di autenticazione consentiranno la memorizzazione temporanea dell’username e della password scelti per l’accesso all’area riservata del Sito;
cookies analytics utilizzati per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli Utenti e su come gli stessi visitano il Sito; i cookies analytics consentono, tra l’altro, la raccolta e l’elaborazione dei dati di navigazione dell’Utente, tra cui gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si connettono al Sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'Utente; i dati sono raccolti all’unico fine di elaborare informazioni statistiche anonime sull'uso del Sito e per verificare il corretto funzionamento dello stesso; i dati di navigazione potrebbero essere utilizzati in vista dell’identificazione dell’Utente solo nel caso in cui ciò fosse necessario per l’accertamento di reati di natura informatica.
I cookies utilizzati dal Sito non consentono la raccolta di informazioni personali relative all’utente e si cancellano automaticamente con la chiusura del browser di navigazione.

L’Utente può scegliere di abilitare o disabilitare i cookies intervenendo sulle impostazioni del proprio browser di navigazione secondo le istruzioni rese disponibili dai relativi fornitori. La disabilitazione dei cookies di sessione comporterà l’impossibilità per l’Utente di autenticarsi in vista dell’accesso all’area riservata del Sito.